sabato 5 luglio 2014

Nuvola

Sono come una nuvola rosa,
filamentosa e trasparente
nel cielo azzurro, sto andando 
verso una luna bianca appena sorta, 
leggera mi sposto e con calma 
mi lascio spingere da una brezza sottile. 
Non ho fretta, scorgo dall'alto 
le praterie della terra 
percorse da strani cavalli, 
vedo un mare cupo 
solcato da navi armate 
e questo mio essere nuvola 
mi tiene lontano dal 
fumo dell'olio che brucia 
nella lampada della eterna melodia 
degli uomini affamati d'oro e di potere. 
Il cielo è il mare in cui nuoto, 
i raggi del sole trafiggono 
il mio profondo e 
non lasciano piaghe. 
Tra poco, quando la luce calerà,
e la notte verrà ad abbracciarmi, 
sarò in compagnia di tenere 
stelline brillanti calore e amore.
            Autore: Ivana Tata  @tutti i diritti riservati




Posta un commento