martedì 29 luglio 2014

Sassi

Sassi a cumuli coprono le strade 
che non arrivano alla casa 
dalle finestre aperte, casa azzurra 
che accoglie ogni tenero sospiro. 
Le srade sono interrotte e la casa 
è abbandonata alle ombre gialle, 
livide, che la rendono canaglia. 
La casa  azzurra ha bisogno 
di una ventata di incantesimo. 
Ciò che non è stato perduto 
sarà ripristinato bello e ricco 
come prima e con più fastosa luce. 
La luna l'illuminerà e l'aurora rosa 
farà di lei un'esotica estate lunga. 
Ci accingiamo a caricare tutti 
i sassi che impediscono l'ingresso, 
le malìe si allontaneranno paurose 
e solo resterà alla casa la bianca pace. 
               Autore: Ivana Tata @tutti i diritti riservati 







Posta un commento