domenica 28 settembre 2014

Dichiarazione

Pensiero, raccogli in me la calma, 
distendi una sottile setosa stoffa 
sulla tavola che vado apparecchiando 
per sfamare le sensazioni che provo. 

Voce, risuona armoniosa alle orecchie, 

spiega le parole dolcemente vibrando 
e non sbagliare le dilette note belle 
perché una sola volta posso ripeterle. 

Anima, non affogare contro l'onda che 

avanza, respira al disopra dei flutti 
e, giovane aquila, raggiungi alte vette 
per sorprendere colui che non crede.
                       Autore: Ivana Tata @tutti i diritti riservati 







Posta un commento