domenica 3 agosto 2014

Cosa mi regali?

Una piccola voce, 
appena un sussurro, 
mi spinge a 
vincere la situazione, 
di te, tuono di tempesta, 
che racconti 
un'antologia di sofferenze. 
Tu, comodo, in una 
poltrona austera, 
io, seduta su 
seggiola traballante. 
Non è facile stare qui. 
Andrò a chiedere 
nuovo gioco, 
bussando 
alla porta che separa. 
Nel frattempo 
porgerò 
le mani aperte 
alla festa che mi prepari, 
per ricevere una collana 
non di perle.
Autore: Ivana Tata @tutti i diritti riservati



Posta un commento