venerdì 13 febbraio 2015

Non tutti i poeti sono belli

Non tutti i poeti sono belli, ma 
la bellezza sta in quelli veri che
sanno convogliare dentro al Sé 
il mare e le stelle, il vento e la luna. 

I poeti veri sanno riavvolgere per il Sé 
in un'armonica confluenza di parole 
la pioggia e il cielo, gli alberi e la neve.
I poeti veri giocano con le nuvole 

e da esse distillano le parole che 
possiedono e saziano, le parole che 
non risolvono però combattono forte, 
le parole che restano nonostante il fumo. 

Ponte tra il Sé e le cose sono i poeti veri 
che ci portano fuori dalla collusione, 
che ci sottraggono allo strappo violento 
e lentamente e con struggimento 

confermano l'emozione, la passione. 
Non tutti i peti sono belli, ma 
la bellezza di quelli veri è che 
sanno lavare il dolore con le parole.
           Autore: Ivana Tata @tutti i diritti riservati 




Posta un commento