domenica 18 settembre 2016

Autunno per sempre

Vento scostumato bussa alla finestra, 
la foglia vecchia muore e non si ribella,
il vento ladro la ruba e 
la trascina tra nuvole grasse.

La pioggia ha riempito tutto il cielo 
e da esso si allarga luce grigia di ferro. 

Il pensiero, non puoi evitarlo, 
resta contaminato 
e si scioglie nell'aria 
che ascende al tuo vuoto. 

La vita ti si addormenta dentro. 
Autore:Ivana Tata @tutti i diritti riservati lg.633/1941




Posta un commento