sabato 20 giugno 2015

Cercare

La cercavi Toni 
tra i vicoli di Napoli 
ombrosi e violenti 
e la tua tristezza traboccava 
per espandersi la notte 
sulla fosforescente lingua 
d'asfalto che terminava nel nulla 
e la morivi con la ferita aperta. 
La cercavi John 
nelle stazioni di Londra 
sobrie e tradizionaliste 
e la tua compassione tremava 
davanti alla raffinatezza della 
sorte che ti attendeva 
come risposta al vivere tuo 
incostante e deludente 
e soccombevi sotto il peso enorme. 
La cercavi Mario 
nelle piazze di Roma 
assolate e pigre 
e la tua speranza non era forte 
e si perse nel tradimento indelicato 
di coloro che non ti sostenevano
e mentre tornavi a casa deluso 
ti colse la pazzia di un dolore infinito.
La cercavi Pierre 
sui viali di Parigi 
festosi e lucenti 
e il tuo tormento non lasciava 
libero il cuore spaventato 
e la figura irreale che inseguivi 
non aveva occhi per te 
e guardava oltre il tuo corpo trasparente 
perché tu eri ora solo anima.
            Autore: Ivana Tata @tutti i diritti riservati 




Posta un commento