mercoledì 22 giugno 2016

Estate

L'asfalto è molto asciutto
e tra l'erba dei giardini
fioriti sono i papaveri
anche in città.
Non una nuvola in cielo
e l'aria brilla di luce,
non un'ombra rompe
l'azzurro del mattino
che mi consola.
Galleggia la mia anima
su questa limpida acqua
di tenero risveglio,
la notte che latrava con dolore
mi ha abbandonato
almeno per questo istante
che si svuota di trepidazione
e piano piano, lentamente
mi prende la mano
e in un brivido sento
la magia della vita.
Autore:Ivana Tata @tutti i diritti riservati lg.633/1941



Posta un commento